Nessun commento

CREARE UN GIARDINO DENTRO CASA? QUALCHE SUGGERIMENTO!

Chi di noi ha mai sognato una casa in mezzo al verde, circondata da un bellissimo giardino, uno spazio all’aria aperta dove respirare a pieni polmoni? Se non disponete di una casa con giardino, con balconi o terrazzi, realizzare un piccolo angolo di verde in casa può risultare semplice ed economico, ma soprattutto molto divertente. Volete sapere come? Basta un po’ di riciclo creativo e amore per la natura. Non è necessario inoltre essere un pollice verde per coltivare una piccola oasi di verde dentro casa: esistono infatti delle piante che non hanno bisogno di molta luce (la Gemma di Zanzibar ad esempio) o di molta acqua (come l’Albero di Giada o lo Spatifillo). Se poi invece siete proprio pigri o non avete tempo di occuparvi delle piante, ci sono sempre i cactus. Per creare il vostro giardino indoor potete ispirarvi allo stile che più si adatta alla vostra casa: dal design moderno e tecnologico, allo stile zen, tipico della filosofia orientale Vastu, in cui sorge spesso una fontana. L’artista, giardiniere e designer olandese Fedor Van der Valk ispirandosi ai giardini giapponesi, ha inventato gli “string Garden“, veri e propri giardini “sospesi nell’aria”, in cui le piante rimangono infatti sospese nell’aria tramite fili di nylon con le radici unite in piccole sfere di muschio e terra. Il successo di questi giardini pensili, definiti “arte verde“, ha contagiato gli appassionati di interior design, che hanno cominciato a realizzarli per coltivare in casa piante da fiore o da frutto. Inoltre un giardino interno si adatta a qualsiasi ambiente della casa e non ha soltanto valenza decorativa ed estetica, ma arreca anche effetti benefici per la salute. Costituiscono infatti una preziosa riserva di ossigeno, purificano l’aria e alcune piante possono anche allontanare gli insetti.

Ecco di seguito alcune idee creative per ricreare il vostro piccolo giardino dentro casa:

Parete attrezzata piante aromatiche
fonte www.ispirando.it

VASETTI DI VETRO PER LE ERBE AROMATICHE

Avete mai provato a coltivare le erbe aromatiche della cucina nei vasetti di vetro della Nutella o della marmellata? Darà un tocco green alla vostra cucina aromatizzandola piacevolmente.

 

giardini interni riciclo cassettiera
fonte www.tuttogreen.it

CASSETTIERA DI PIANTE GRASSE

Basta una vecchia cassettiera o mobile di legno per creare un’originale composizione di piante grasse. Un modo intelligente e creativo per riciclare e arredare la vostra casa.

 

giardino interno riciclo bottiglie plastica
fonte www.tuttogreen.it

VASI DA PARETE CON BOTTIGLIE DI PLASTICA

Anche una bottiglia di plastica può trasformarsi in un insolito vaso da parete per le vostre piantine. A seconda di come viene incisa la plastica della bottiglia, potrete creare diverse tipologie di vasi da appendere alla parete anche con una rete in sospensione.

 

giardino interno riciclo cornice di legno
fonte www.guidagiardino.com

QUADRO VERDE

Per realizzarlo basta inserire del terriccio e una piccola rete in una cornice portafotografie, nei fori della rete verranno inserite le piante grasse. La cornice può essere appesa alla parete o posizionata su un piano da appoggio.

 

giardini interni parete
fonte mondodesign.it

PARETI A PIANTE D’ARIA

Una parete attrezzata con un pannello di legno decorato con delle piante d’aria, una specie particolare di piante senza radice, molto semplici da coltivare. Un modo originale per decorare e rinfrescare le pareti di casa con stile .

 

giardini interni fioriera riciclo maglione
fonte www.guidagiardino.com

 

FIORIERE DI FELTRO

Con il feltro di un vecchio maglione potete realizzare dei sacchettini di terra, per le piante o per piantare i semi. Il tessuto infatti permette che le piante abbiano un buon drenaggio.

Questi sono alcuni esempi di come realizzare un piccolo giardino dentro casa. Allora, cosa aspettate a dare sfogo alla vostra creatività per realizzare la vostra oasi domestica?

Altrettanto interessante, ma decisamente più difficile da attuare col fai da te, è l’impiego del verde nel campo dell’edilizia.

parete esterna palazzo verde
fonte www.guidagiardino.com

PARETE ESTERNA DI ARTE VERDE

Nell’edilizia contemporanea, la bioarchitettura o architettura sostenibile, destina a verde spazi vitali e poco utilizzati come i tetti degli edifici. Così, sempre più spesso scorgiamo nelle nostre città edifici con intere superfici ricoperte di piante che non solo riducono l’impatto sull’ambiente circostante ma talvolta diventano rifugio di molte specie animali. Un mix tra delle moderne opere d’arte e dei nidi!