Rif 1741: Terreno di 338 ettari in vendita nel Mugello a Vicchio, Firenze

Firenze €1.500.000 /€
Superficie (M2)
800

Geograficamente l’azienda è ubicata nel Comune di Vicchio a nord-est di Firenze verso l’Appennino tosco-romagnolo.
L’azienda ha un aspetto fitoclimatico vario dato dalla sua superficie catastale che è di Ha 338.13.79 (la superficie reale del terreno si può invece valutare a circa 400 Ha) complessivi, pertanto abbraccia una vasta area di territorio che va dai 450 mt ai quasi 1.150/1.200 mt sul livello del mare, quindi si riscontrano la zona fitoclimatiche del Castanetum e la zona fitoclimatica del Faggetum.
La tenuta è cosi suddivisa: Castagneto da frutto 19.80.00, Bosco ceduo 258.46.40, Bosco misto 34.91.30, Pascolo e pascolo cespugliato 18.71.61 più circa 5 ettari tra tare e superfici fabbricati.
I fabbricati dell’azienda sono rappresentati da una grande casa colonica – in passato abitata da 4 nuclei familiari che si dedicavano all’allevamento del bestiame bovino, ancora oggi nell’azienda sono presenti antiche vasche per l’abbeveraggio in pietra.
La struttura ha una base di circa 800 mq, è stata realizzata in pietra del luogo e si compone del piano terra adibito a ricovero del bestiame e derrate varie e del primo piano adibito ad abitazione. Nella parte rimasta ancora in piedi si possono notare i solai a volta ed i canali di gronda scolpiti in pietra.
La casa è ubicata ai margini di un pianoro da cui si può ammirare tutta la vallata del Mugello – con un vista a dir poco spettacolare – alle spalle del fabbricato era ubicata la “burraia” una costruzione in pietra utilizzata per la lavorazione del latte e la produzione dei formaggi. Inoltre vicino la casa si possono notare dei faggi di dimensioni a dir poco eccezionali che da soli sono una attrazione unica. L’azienda data la sua estensione, ai fini di un utilizzo dei tagli abbisogna della redazione ed approvazione di un piano dei tagli secondo la L.r. n° 39 della Regione Toscana. Tenuto conto che i boschi non hanno avuto alcun utilizzo e/o taglio negli ultimi 60 anni si evince che attualmente la resa in legname sia da ardere che da opera è molto alta. Inoltre tutta la proprietà è attraversata da una strada comunale da dove si dipartono vecchie piste forestali da ripristinare.Geographically the farm is located in the town of Vicchio, northeast of Florence at the border of Tuscany and Romagna.
The company has a varied appearance phytoclimatic given by its cadastral area which is of Ha 338.13.79 total, thus it embraces a wide area of ​​territory that ranges from 450 meters to almost 1,150 / 1,200 meters above sea level, so you experience the phytoclimatic area Castanetum and phytoclimatic of Faggetum area.
The estate is so divided: Castagneto fruit 19.80.00, Copse 258.46.40, 34.91.30 Mixed forest, pasture and grazing bushy 18.71.61 plus 5 hectares between roads and manufactured surfaces.
The farm buildings are represented by a large farmhouse – formerly inhabited by 4 families who raised livestock of cattle.
The structure has a base of 800 square meters, was built in local stone and consists of ground floor used as a shelter of livestock and various commodities and the first floor used as a dwelling. In the remaining part still standing you can see the vaulted ceilings and gutters carved in stone.
The house is situated at the edge of a plateau from which you can admire the Mugello valley – with a spectacular view. Behind the building was located the “burrata” a stone building used for the processing of milk and cheese production. Also near the house you can see the beech trees that alone is a unique attraction.