fbpx
Nessun commento

OPEN HOUSE: progetto culturale di valorizzazione immobiliare. Viterbo 5 e 6 gennaio 2018.

OPEN HOUSE è un progetto culturale di valorizzazione immobiliare totalmente innovativo.

Open House nasce dal desiderio di trasformare un evento d’arte in uno strumento di marketing immobiliare. Alla stregua di altre tecniche di promozione immobiliare già sperimentate (come ad esempio l’home staging), l’OPEN HOUSE potrà esserci d’ausilio nella promozione di un immobile così da facilitarne la vendita.

Il titolo riprende in modo manifesto lo strumento di valorizzazione immobiliare statunitense per eccellenza: Open House, letteralmente casa aperta, perché oltre ad essere un evento straordinario nel quale l’immobile viene “aperto” per essere mostrato ai clienti interessati all’acquisto e ai colleghi agenti immobiliari con i quali solitamente collaboriamo, viene contemporaneamente allestito con una performance o una mostra d’arte strettamente legata al significato di casa come spazio vissuto o da rivivere.

In questa occasione, tra le ore 18 e le 21 del 5 e 6 gennaio 2018 si svolgerà il primo evento del progetto #Openhouse, si chiamerà “Stanze” e si concretizzerà in alcune video installazioni di Chiara Tommasi, un’artista contemporanea di stanza nel viterbese, che per l’occasione ha pensato di dedicare un paio di stanze dell’appartamento per accogliere le sue proiezioni video con l’obiettivo di
presentare la casa sotto una luce diversa

come Luogo che è in fase di passaggio:

una casa che ha avuto un suo passato

e che ora è pronta a cambiare immagine

(cit. Serena Achilli, curatore d’arte).

Il progetto OPEN HOUSE verrà ripartito in quattro eventi che si svolgeranno durante tutto il 2018 per concludersi, a fine anno, con la realizzazione di un catalogo d’arte.

Nessun commento

Banca nazionale delle terre incolte, disponibili 297 ettari nel viterbese

Dal 5 dicembre scorso sul sito dell’Ismea è possibile accedere alla Banca nazionale delle terre dove sono censiti i terreni incolti, abbandonati, liberati da ogni gravame contrattuale, per i quali è possibile presentare delle manifestazioni di interesse all’acquisto.

Chi può accedere?

Coloro che sono già titolari di aziende agricole e gli IAP, i giovani imprenditori under 40, desiderosi di avviare nuove aziende agricole.

Ismea, ente incaricato della gestione operativa della Banca, periodicamente aggiornerà il censimento aggiungendo sempre nuovi terreni disponibili per coloro che vorranno implementare la produzione aziendale.

Nella provincia di Viterbo si registrano le maggiori disponibilità: 7 terreni per una estensione complessiva di 297 ettari.

Si tratta di una grande opportunità di crescita e di investimento, in particolare per i giovani agricoltori che potranno anche accedere alle agevolazioni del pagamento rateale.

La scadenza per presentare le manifestazioni di interesse all’acquisto è stabilita nel 3 febbraio 2018.

Qualche dettaglio sulle modalità di accesso:
L’elenco dei terreni è organizzato per provincia, ciascun terreno è indicato con:

– Comune/Provincia
– Superficie
– Prezzo base d’asta
– Numero di giorni che mancano alla scadenza della data ultima per la presentazione della manifestazione di interesse.

Inoltre è possibile:
– Scaricare la relativa scheda tecnica
– Inviare una manifestazione di interesse (MDI).
Per ulteriori dettagli vi invitiamo a scaricare il PDF fornito da Ismea.