MA CHI SONO GLI I.A.P.? - Immobiliare Med-ImM real estate
Nessun commento

MA CHI SONO GLI I.A.P.?

In molti, al momento della valutazione dell’acquisto di terreni o casali con terreni o aziende agricole ci chiedete informazioni sulla qualifica IAP, (imprenditore agricolo professionale), e come ottenerla.

C’è un forte interesse per questa qualifica poiché garantisce importanti agevolazioni fiscali e finanziarie nonché aiuti pubblici.

La legge stabilisce che la qualifica IAP può essere richiesta da chi rispetta tre requisiti

  1. possiede conoscenze e competenze professionali (art. 5 del Regolamento CE n. 1257/1999);

  2. dedica all’attività agricola (di cui all’art. 2135 del Codice Civile) almeno il 50% del proprio tempo di lavoro complessivo;

  3. ricava dall’attività agricola almeno il 50% del proprio reddito globale di lavoro.

Tutti questi requisiti sono ridotti del 25% nel caso in cui i terreni dell’azienda agricola si trovino in zone svantaggiate.

Per quanto riguarda il primo punto, vengono considerati i seguenti titoli di studio:

  • Diploma di Istituto Tecnico Agrario

  • Lauree triennali e magistrali in Agraria ed equipollenti

  • Altri diplomi rilasciati da Enti di Formazione Certificati come la Camera di Commercio.

Nel caso in cui la persona che ha intenzione di diventare imprenditore agricolo professionale non abbia alcun titolo di studio, può rifarsi seguendo dei corsi indetti da vari enti, come per esempio Coldiretti o Confagricolturadella durata di 150 ore.

Alcuni benefici per l’acquisto:

Gli atti di acquisto di terreni agricoli e pertinenze da parte di IAP iscritti nella relativa gestione previdenziale ed assistenziale, sono soggetti alle imposte di registro ed ipotecaria nella misura fissa (200 euro) e all’imposta catastale nella misura dell’1%. Inoltre gli atti sono esenti dall’imposta di bollo e gli onorari notarili sono ridotti alla metà. Un altro beneficio è il diritto di prelazione (cioè precedenza) rispetto all’acquisto di terreni confinanti.